Trekking per anziani, consigli per iniziare

" Una disciplina come il trekking per anziani richiede qualche accortezza in più, specie quando si parla di passeggiate in montagna. Ecco i nostri consigli. "

Data: 9/8/18 | Vista: 264

Trekking per anziani, consigli per iniziare

Trekking per anziani, come cominciare?

Non c'è un momento migliore per cominciare a praticare il trekking, anche se si è anziani: l'importante è procedere per gradi e senza strafare. Come ben sappiamo, l'attività fisica costante aiuta a mantenersi giovani ed in salute, ma per chi è nella terza età è necessario comprendere i propri limiti e muoversi di conseguenza. 

Prima di approfondire l'argomento di oggi, perché non fai un tour virtuale della nostra struttura? Potrai vedere i nostri spazi interni ed esterni, nonché ammirare il bellissimo giardino di Casa Falisco. Se cerchi maggiori info, contattaci: ti risponderemo in pochissimo tempo! 

Percorsi semplici per anziani, il trekking facile per i nonni

Per approcciarsi al trekking per anziani col piede giusto, è fondamentale scegliere percorsi semplificati, che non siano particolarmente faticosi e/o lunghi e che prevedano un dislivello minimo. Se possibile, sono da preferire i sentieri dove ci siano una o più aree per sedersi o quanto meno per sostare in maniera tranquilla: ciò vale soprattutto per chi è poco allenato o molto in là negli anni. 

Se usi un deambulatore, ricorda di controllare che il percorso dia la possibilità di muoversi in libertà anche con il girello o, nei casi più complessi, con la carrozzina. Fondamentale, è avere con sé una guida esperta, che possa guidarvi lungo il cammino ed intervenire in casi di emergenza. 

L'abc per iniziare il trekking da anziani

Per cominciare questa disciplina, ti servirà un abbigliamento tecnico: scarpe specifiche, pantaloni da trekking, giacca a vento e, a seconda della stagione, una t-shirt o una camicia. Molto utile è vestirsi a strati, in modo da potersi coprire o scoprire all'occorrenza; preferisci, però, capi sottili, magari in tessuto tecnico, così da limitare al minimo l'ingombro. Attenzione alle scarpe: ti sconsigliamo di metterle per la prima volta durante il trekking, in quanto una scarpa nuova può provocare abrasioni e vesciche; meglio darle un po' di forma prima.

Porta con te una borraccia d'acqua e/o delle bevande arricchite con sali minerali, ma anche delle bustine di zucchero o delle barrette energetiche da spizzicare di tanto in tanto per darsi vigore. Indossa un capellino e una crema solare adeguata. Nello zaino porta con te un disinfettante, cerotti e ghiaccio secco, che possono servire all'occorrenza. Non dimenticare mai il tuo bastone da trekking! Bene, ora sei pronto!

Cerchi assistenza per una persona anziana? Contattaci: ti risponderemo in pochissimo tempo! 

Richiedi Informazioni

"Trekking per anziani, consigli per iniziare "

Voto: 5 su 5
di 1 votanti.

Voti Articolo


Torna Su
Aiuto
Hai bisogno di aiuto?