Vaccino antinfluenzale, consigli per gli anziani

" È già disponibile il vaccino antinfluenzale 2013 gratuito per gli anziani; ecco perché vaccinarsi contro l'influenza. "

Data: 16/12/13 | Vista: 945

Vaccino antinfluenzale, consigli per gli anziani

Il vaccino antinfluenzale gratis per gli anziani: un aiuto contro l'influenza

Il vaccino antinfluenzale 2013 è già disponibile per l'acquisto presso tutte le Farmacie ed è gratuito per gli anziani che hanno superato i 64 anni e per altre categorie di persone a rischio.

La miscela che compone il nuovo vaccino antinfluenzale, in particolare, è estremamente consigliata agli anziani e protegge contro l'eventuale attacco da parte di 3 tipologie di virus influenzali diversi tra i quali quelli appartenenti al ceppo A.

A far parte di questo ceppo, in particolare, è anche il virus influenzale individuato qualche settimana fa in una bambina di 4 anni: isolato nell'Università di Trieste, i medici ritengono che sarà proprio questo il virus che si diffonderà nei prossimi mesi costringendo al letto moltissimi italiani.

Il vaccino antinfluenzale per gli anziani: la campagna vaccinale è già attiva

Se si desidera la somministrazione del vaccino antinfluenzale gratuito è necessario farne richiesta al proprio medico curante o rivolgersi agli uffici di competenza della Asl di riferimento.

La somministrazione è gratuita per gli anziani e più che consigliata perché stimola una prima reazione del sistema immunitario e permette di affrontare al meglio l'attacco del virus vero e proprio previsto nei prossimi mesi. Il vantaggio legato alla somministrazione del vaccino antinfluenzale è che se, successivamente, si dovesse entrare nuovamente in contatto con il virus, l'influenza che ne deriverà sarà meno incisiva e pericolosa.

Ciò che preoccupa negli anziani, infatti, è la loro predisposizione naturale a sviluppare oltre all'influenza patologie collaterali e più gravi che possono determinare lunghi periodi di ricovero in ospedale.

Il periodo migliore per la somministrazione del vaccino antinfluenzale è proprio questo: il virus, infatti, non si è ancora diffuso molto e, grazie al vaccino, il sistema immunitario sarà già stimolato alla creazione di anticorpi che, al momento del picco previsto come tutti gli anni tra gennaio e febbraio, riusciranno a contrastare meglio l'influenza.

Agli anziani della nostra casa di riposo e a tutti gli anziani che ci leggono consigliamo vivamente la somministrazione del vaccino antinfluenzale 2013, una utile arma per proteggere dall'influenza in arrivo anche chi ci sta accanto.

Se siete alla ricerca di una casa di riposo, siamo a vostra disposizione: date uno sguardo alla nostra fotogallery, ai servizi e alle particolarità della nostra struttura e contattateci! Siamo a vostra disposizione!


Richiedi Informazioni

"Vaccino antinfluenzale, consigli per gli anziani "

Voto: 4 su 5
di 1 votanti.

Voti Articolo


Torna Su
Aiuto
Hai bisogno di aiuto?