Appetito degli anziani, 7 consigli per stimolarlo

" Non sempre gli anziani hanno appetito e riuscire a stimolarlo per assicurargli una sana alimentazione non è facile. Non lasciarti scappare i nostri 7 consigli! "

Data: 19/10/17 | Vista: 25

Appetito degli anziani, 7 consigli per stimolarlo

Appetito degli anziani, i consigli che ti aiuteranno a stimolarlo

L’appetito degli anziani, si sa, a volte tende a scarseggiare. Le cause di questa situazione possono essere diverse: gli effetti collaterali di un nuovo farmaco, delle preoccupazioni, dei problemi digestivi e così via. Può trattarsi, inoltre, di una problematica transitoria e a breve termine oppure di un problema più esteso che necessita di essere risolto. Se la mancanza di appetito in una persona anziana tende a manifestarsi spesso è sempre meglio rivolgersi al medico per compiere delle indagini approfondite: a volte basta semplicemente sostituire un farmaco.

Continua a leggere per scoprire i nostri consigli e se hai bisogno di assistenza per una persona anziana, non esitare: contattaci subito! Ti risponderemo in pochissimo tempo!

7 suggerimenti per stimolare l’appetito negli anziani

I sette suggerimenti che seguono possono aiutarti a stimolare l’appetito nelle persone anziane.

1. Chiedi alla persona anziana di aiutarti a preparare il pasto. Rendila partecipe della preparazione del pasto affidandogli attività che può svolgere facilmente: mescolare di tanto in tanto una zuppa, lavare le verdure o strapazzare le uova.

2. Acconsenti a una breve pausa tra una pietanza e l’altra. Fai una pausa anche tu insieme alla persona anziana. Guarda per alcuni minuti le notizie che danno al Tg o simili. Poi riprendete a mangiare.

3. L’esercizio fisico può aiutare. Fai una passeggiata nel quartiere con la persona anziana prima di mangiare o falle compiere un esercizio fisico leggero. Questo quasi sempre aiuta a stimolare l’appetito.

4. Prova ad aumentare il numero dei pasti. Piuttosto che tre grandi pasti al giorno prevedine 5 o sei più piccoli. Le porzioni più piccole di solito incoraggiano a mangiare.

5. Proponi dei piatti semplici e tradizionali ai quali l’anziano è abituato. Prova a servire del polpettone, del purè di patate della zuppa di pollo o cibi simili a questi. Cerca di servire alla persona anziana gli alimenti che mangiava nella sua infanzia: sono associati sicuramente a buoni ricordi e sarà più portato a consumarli.

6. Proponigli i suoi cibi preferiti. Anche questo è un ottimo modo per stimolare l’appetito di una persona anziana. Fatti parlare degli alimenti che ama mangiare e fatti aiutare a prepararli: in questo modo oltre a sentirsi partecipe sarà portato a consumare i pasti con più gusto.

7. Proponi del finger food. Talvolta il problema può stare nella difficoltà delle persone anziane nel maneggiare le posate o nel tagliare le pietanze. Se pensi che la mancanza d’appetito possa essere riconducibile a questo problema cerca di proporre, quando possibile degli alimenti che possono essere mangiati con le mani. Dei tramezzini ben imbottiti e tagliati a metà possono essere molto nutrienti e possono riuscire a stimolare l’appetito delle persone anziane.

Questi semplici consigli possono aiutarti a rendere il momento del pasto più felice per la persona anziana. Se il problema della mancanza d’appetito permane, però, o se tende a ripresentarsi contatta il medico curante.

Hai bisogno di assistenza per una persona anziana? Non esitare: contattaci adesso! Ti risponderemo in pochissimo tempo!

Richiedi Informazioni

"Appetito degli anziani, 7 consigli per stimolarlo "

Voto: 5 su 5
di 1 votanti.

Voti Articolo


Torna Su
Aiuto
Hai bisogno di aiuto?