Anziani al volante, consigli per una guida sicura

" Scoprite i nostri consigli di guida sicura dedicati a tutti gli anziani al volante che amano spostarsi in auto! "

Data: 27/2/14 | Vista: 899

Anziani al volante, consigli per una guida sicura

Anziani al volante: i nostri consigli per avere sempre una guida sicura

Sono molti gli Over 65 che amano guidare e che continuano a farlo per molti anni spostandosi autonomamente senza apparenti problemi. In realtà il numero degli incidenti stradali gravi che coinvolge gli anziani al volante è elevato: avere una guida sicura, quindi, è di fondamentale importanza.

Ecco qualche consiglio utile.

Anziani al volante: bisogna fare i conti con l'invecchiamento

Sono numerosi gli studi scientifici che hanno dimostrato come con il progredire dell'età molte caratteristiche fisiche compiano dei cambiamenti in negativo. Un anziano al volante, infatti, si trova a dover fare i conti spesso con dei riflessi più lenti, problemi alla vista o all'udito e assunzione di medicinali che possono influire sulla personale abilità alla guida.

Avere una guida sicura, quindi, prevede in primo luogo il riconoscimento dei propri limiti perché determinate condizioni fisiche, temporanee o meno, possono mettere in pericolo la propria vita e quella altrui quando si è alla guida. Si pensi per esempio ai problemi connessi all'artrosi cervicale, un problema abbastanza frequente nelle persone anziane. Se si avverte dolore al collo si può avere difficoltà a voltarsi a destra e sinistra rendendo rischioso il transito in corrispondenza degli incroci stradali.

A influenzare negativamente la guida degli anziani al volante, tuttavia, possono essere anche problematiche fisiche diverse: dolore alle gambe o alle braccia, stanchezza e sonnolenza, ecc.

Riuscire a comprendere e accettare i propri limiti personali, quindi, è il passo più importante legato all'avere una guida sicura: bisogna lasciar condurre l'auto a un familiare se non si è più certi che le proprie caratteristiche fisiche possano garantire la sicurezza che la strada richiede.

Consigli per gli anziani al volante: ecco come avere una guida sicura anche oltre i 65 anni

Se vi piace guidare non è detto che dobbiate necessariamente rinunciarvi una volta anziani. Seguite i nostri consigli per rendere la vostra guida più sicura:

  • Sottoponetevi a controlli periodici alla vista e all'udito soprattutto in presenza di problematiche legate a questi due importantissimi organi di senso;
  • Se state assumendo, temporaneamente o meno, dei farmaci che possono influire sulle vostre capacità di guida lasciate che a guidare siano gli altri: alcuni farmaci, infatti, possono dare sonnolenza;
  • Rispettate la segnaletica e le regole della strada: sono molti gli anziani al volante che, abituati ai percorsi fatti quotidianamente per anni, peccano di eccessiva sicurezza. Non fatelo mai; non date mai nulla per scontato perché proprio la curva che avete fatto per anni e anni, potrebbe nascondere un ostacolo imprevisto. Guidate, quindi, sempre con estrema attenzione e rispettate segnaletica e regole della strada.
  • Riposate adeguatamente: per evitare i colpi di sonno al volante assicuratevi di aver dormito per il tempo a voi necessario per sentirvi riposati ed energici. Se siete abituati a dormire nel pomeriggio, evitate di mettervi al volante subito dopo pranzo.

La nostra casa di riposo è a disposizione di tutti gli ospiti che necessitano di uscire in auto per essere accompagnati dal medico o nel disbrigo pratiche quotidiane. Assicuriamo, infatti, assistenza anche da questo punto di vista. Il trasporto viene affidato a personale di fiducia così da garantire ai nostri ospiti tutta la sicurezza di cui necessitano.


Se desiderate prenotare un appuntamento contattateci!

Richiedi Informazioni

"Anziani al volante, consigli per una guida sicura "

Voto: 5 su 5
di 1 votanti.

Voti Articolo


Torna Su
Aiuto
Hai bisogno di aiuto?